Senza lattosio con gusto!

September 26, 2012 in Cucina vegetariana, Dolci al cucchiaio, Frutta fresca e secca, Gelati, sorbetti e semifreddi, Piccola pasticceria

Un mese fa è stato il compleanno di mia sorella, la neomamma, e volevamo festeggiare e giustamente fare anche un dolce! Fino a qui tutto bene! Proprio in quella settimana aveva tolto i latticini per fare delle prove per l’allattamento della piccola Alice…e ora?? che dolce facciamo?? Non volevamo impelagarci in pan di spagna farciti con marmellate ecc.. era fine agosto, volevamo un dolce fresco! Cucinare senza lattosio non è un problema, ci capita spesso…ma una cheesecake? Non avevamo mai provato! Ovviamente non ci siamo perse d’animo e in continuo contatto telefonico casa-supermercato, ci siamo lasciate ispirare da quello che il banco frigo ci offriva senza avere un programma ben definito. Torte a base di yogurt o cheesecake le facciamo abbastanza spesso e quindi ho messo nel carrello lo yogurt di soya, il cocco e le mandorle e poi ci voleva qualcosa di colorato, perchè non i ribes rossi? Insomma alla fine man mano che ci venivano in mente le cose le abbiamo fatte e direi che non possiamo proprio lamentarci del risultato! Delizioso!!

Possiamo darvi come consiglio di fare più mandorle di quelle che vi serviranno perchè ogni volta che ci passerete davanti ne sgranocchierete una…una droga davvero!!

INGREDIENTI

Per la base

  • 200 gr biscotti secchi integrali
  • 80 gr margarina

Per la cheesecake

  • 4 vasetti da 125 gr di yogurt bianco di soya
  • 1 lattina da 400 gr di latte di cocco
  • 50 gr di cocco disidratato grattugiato
  • 100 gr di zucchero
  • 2 fogli di gelatina

Per guarnire

  • mandorle a scaglie
  • zucchero di canna
  • un noce di margarina
  • ribes rossi

Per la base.

Abbiamo frullato i biscotti nel mixer e poi li abbiamo impastati con la margarina morbida. Abbiamo foderato lo stampo a cerniera di carta forno e poi abbiamo messo il composto di biscotti, pressando leggermente con il dorso del cucchiaio. Abbiamo messo lo stampo in frigo a riposare.

Per la torta.

Abbiamo messo per prima cosa la gelatina a bagno in una ciotola con l’acqua fredda per una decina di minuti. Intanto abbiamo versato in una ciotola lo yogurt, lasciandone due cucchiai da parte, il latte di cocco, lo zucchero e il cocco disidratato. Abbiamo mescolato bene con la frusta a mano. Abbiamo scaldato in un pentolino lo yogurt messo da parte e abbiamo fatto sciogliere la gelatina, dopo averla strizzata. Abbiamo mescolato per bene tutti gli ingredienti e poi abbiamo versato il composto nella tortiera e messa in freezer, perchè avevamo giusto il tempo della cena prima di servire il dolce. Se avete tempo e riuscite a farla in anticipo basta anche metterla in frigo.

In una padella abbiamo fatto sciogliere la noce di margarina e una volta calda abbiamo aggiunto le mandorle a scaglie. Le abbiamo lasciate tostare e poi abbiamo spolverato con dello zucchero di canna e lasciato sul fuoco giusto il tempo che si caramelli appena. Poi abbiamo versato le mandorle su un foglio di carta forno e le abbiamo allargate per evitare che si attacchino tra loro.

Poco prima di servire il dolce lo abbiamo sformato e decorato con i ribes e le mandorle croccanti e…. Buon compleanno!!!!!